Mattia Barbieri

    NOMEMattia Barbieri
    STRUMENTO/IBatteria
    INSEGNAMENTIBatteria
    FORMAZIONEAllievo di Gary Chaffee, Marco Volpe, Enzo Zirilli, Ettore Fioravanti, Christian Mayer, Roberto Gatto, Aldo Romano
    Laurea in Jazz, conseguita al Conservatorio di musica Giuseppe Verdi di Torino 110/110.
    CURRICULUM ARTISTICOInizia l’attività concertistica\lavorativa all’eta di 15 anni con alcuni gruppi Jazz e cover band. Nel 2000 entra a far parte dell’orchestra giovanile europea diretta da Furio Di Castri con la quale tocca prima la Palestina e successivamente Sarajevo.
    Gli viene assegnata dal Maestro Gary Chaffee una borsa di studio per il prestigioso college NewEnglandConservatory di Boston.
    Nell’ ottobre 2002 collabora con i Realworld Studios di Peter Gabriel a Bath(UK).
    Lavora saldamente con i MauMau, con i quali ha svolto 3 tour italiani ed europei. Suona con FuriusMingus, progetto di Furio di Castri su Mingus con Nguyen Lee ed Achille Succi.
    Fa parte dell’Alboran trio, che incide per la prestigiosa etichetta tedesca ACT.
    Suona con il quartetto di Mauro Negri con Bebo Ferra e Marco Micheli.
    In trio con Rita Marcotulli.
    Dal 2011 è membro del gruppo “Memorie di Adriano”, “Uomini in Frac” e “Pensieri e Parole” coolaborando con Peppe Servillo, Furio Di Castri, Rita Marcotulli Fabrizio Bosso e Javier Girotto.
Dall’estate 2012 entra nel quintetto di Richard Galliano con Mauro Negri, Gabriele Mirabassi, Nicolas Folmer e Sylvan Le Provost, con i quali suona in tutti i più prestigiosi festival e teatri Europei e mondiali.
    Dall’autunno 2013 fa parte del BBBTrio di Flavio Boltro con Mauro Battisti.
    CURRICULUM DIDATTICOE’ stato docente di batteria per la comunità montana Val Susa e Val Sangone.
    Ha insegnato batteria in numerose scuole Piemontesi.
    Dal 2008 si è concentrato particolarmente sull’attività didattica privatamente, in quanto crede fortemente al rapporto individuale con l’allievo senza vincoli di orario e sulle masterclass nelle scuole di musica Italiane, Europee e Mondiali, con un progetto strettamente legato allo studio della scomposizione ritmica, polritmie e sull’aproccio del FreePhrasig su un ritmo di base. Con questo rogetto ha riscosso consensi entusiasmanti in diverse strutture, ad esempio al Kathmandù Jazz Conservatory dove ha tenuto nell’aprile 2017 una settimana di workshop agli allievi della scuola.
    COLLABORAZIONIRichard Galliano, Furio Di Castri, Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Rita Marcotulli, Peppe Servillo, Javier Girotto, Giovanni Falzone, Umberto Fiorentino, Maurizio Gianmarco, Rossana Casale, Franco d’Andrea, Francesco Bearzatti, Stefano Risso, Fabrizio Rat,Gianluca Petrella, Samuel Romano (Subsonica), Paolino dalla Porta, Bojan Z, Nguyen Le,Marco Tamburini, Achille Succi, Bebo Ferra, MauMau, Luca Morino, Max Carletti, Alberto Mandarini, Emanuele Cisi, Claudio Filippini, Mario Rosini, Daniele Di Gregorio, Jino Touche, Antonio Marangolo, Monovox, Luca Vicini (bassvicio), Davide Di Leo (boosta), Isabel Sorling, Roberto Melone, Luca Biggio, Diego Borotti, Dino Rubino, Andrea Ayassot, Giorgio Giovannini, Riccardo Ruggieri, Francesco Brini, Danilo Pala, Giorgio Licalzi, Alessandro Maiorino, Federico Marchesano, Lorenzo Corti, Karsten Lipp, Mao e la Rivoluzione.
    DISCOGRAFIAEdnA, Born to be Why, con Andrea Bozzetto e Stefano Risso, Auand Records 2018
    Gianni Virone trio, Chance, con Virone e Liberti, Da Vinci Jazz 2018
    Tiziana Cappellino, Riflessi in Contrasto, con Alessandro Maiorino e Javier Girotto, VelutLuna 2017
    Mau Mau, 8000km, Gozilla Records, 2016
    Saba Anglana, Ye Katama Hod, Egea 2015
    Memorie di Adriano con Peppe Servillo, Furio Di Castri, Fabrizio Bosso, Rita Marcotulli,Javier Girotto, ProMusic 2012
    BarberMouse plays Subsonica feat Samuel Romano, Auand Records, 2011
    Fausto Ferraiuolo trio feat Johannes Faber, Artnam-Mantra, Abeat for Jazz, 2010
    Gianni Virone trio, Frammenti, Silta Records, 2009
    Edoardo Cerea, Disperanza, la locomotiva 2007
    Max Carletti Trio, 8 true stories, Dde records 2006
    Virone , Filippini, Liberti, Barbieri, Quadricromia, DDe Records 2006
    Giaccone-Congiu, una canzone senza finale, SanteriaAudioGlobe, 2004.
    Marco Piccioni, “ Scent” DDe Records 2004.
    Edoardo Cerea, “Come se fosse normale”. Bmg ricordi 2004.
    Luigi Cilumbriello, “Opera gialla, giallo per attori e cantanti”. Gallo e calzati editori. 2003
    Monovox, “Bianco Shock”. Mescal/Sony.
    TELEFONO339.2494849

    MICHEL PORTAL & FLAVIO BOLTRO BBB TRIO

    Mattia Barbieri, Drum Solo

    MATTIA BARBIERI DRUM SPIRIT

    Torino Estate Reale 2017 “Pensieri e parole”

      Contatta Mattia Barbieri

      Nome.*

      Cognome.*

      Email.*

      Telefono.*

      Messaggio

      Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003

      © 2012 Copyright - Jazz School Torino